Automodellismo.Net il portale degli automodellisti
 Home  Registrati  News  Forum  Download  Mappa 
Regolamenti La storia Dai lettori Off Road/Rally/Moto 
Ricerca
 
  
Automodellismo
 Automodellismo.net
 Risorse On Line
 L'automodellismo
 Interviste
 Editoriali
 La redazione
On Road a Scoppio
 Classic / Rigida
 Competizioni 1/10
 Competizioni 1/5
 Competizioni 1/8
 Modelli 1/10 Pista
    Serpent 705
 Modelli 1/5
 Modelli 1/8 Pista
L'angolo Tecnico
 I segreti delle miscele
 Il radiologo
 Dizionario Tecnico
 Carrozzerie
 Il gommista
 Il motorista
 Il telaista
Elettrico
 Slot
 1/12
 Off Road 1/10
 Mini 1/24 e Micro 1/18
 1/10 Touring 190mm
Newsletter

media/News4.gif 
Iscriviti alla nostra Newsletter Gratuita

News

    media/News5.gif   

Collaboratori
Automodellismo.net cerca collaboratori per completare la redazione; contattare la redazione
Login
 
 
 
  

 Password dimenticata?
Ora sei in: On Road a Scoppio > Modelli 1/10 Pista > Test Team Magic G4 Evo (2° Parte)
Modelli 1/10 Pista
Test Team Magic G4 Evo (2° Parte)
Alla scoperta di una macchina che continua a essere rivoluzionaria e vincente, ma poco conosciuta.

Se avete trovato interessante e rivoluzionaria la G4 nel primo articolo sull'avantreno, tenetevi stretti alla sedia prima di iniziare a leggere questa seconda parte perchè rischiate di ribaltarvi dalla ricchezza di sorprese...

Team Magic G4 Test
Il freno merita una foto di dettaglio con le imponenti pastiglie e il leggero disco.
La camma è cuscinettata. Mi meraviglierei se non fosse all'altezza: ottimo lavoro.

Team Magic G4 Test
Impressionante il lavoro fatto sugli alberi: in alto quello del cambio mentre in basso quello anteriore.
Non un grammo di troppo e pochissima inerzia!

Team Magic G4 Test
Prima foto ad occhi spalancati: i fianchetti laterali del retrotreno (nella foto il destro, ovvero quello dal lato del cambio)
diventa una sola cosa con il suo prolungamento metallico, ovviamente sempre K-Factory anodizzato blu.
I 2 fori che vedete sono per la campana motore e l'impianto radio.
In pratica i progettisti orientali hanno ottenuto due longheroni laterlai che irridiscono il telaio
rendendolo simile a uno "scatolato". Curioso notare come anche i due cuscinetti dell'albero del cambio non
siano alloggiati nello stampo plastico, ma nel fiancheto metallico. In caso di problemi (leggi cuscinetto grippato
e temperature da fusione nucleare al centro di una supernova) non rischiate comunque di fondere la plastica.


Team Magic G4 Test
Ecco il "fianco destro" visto dall'alto: compatto, lineare, robustissimo.

Team Magic G4 Test
Il fianchetto sinistro è analogo al dstro, ma di profilo più basso per consentire il passaggio del collettore di scarico;
notate che è anche integrato il "binario" su cui fissare il tendicinghia laterale.

Team Magic G4 Test
Il retrotreno inizia a prendere forma: notate i bracci inferiori e la barra antirollio a coltello.
Si notano già gli alloggiamenti per i cuscinetti del differenziale che può essere "calato"
dall'alto per una rapida sostituzione o un intervento di manutenzione.

Team Magic G4 Test
Particolare della barra antirollio posteriore a coltello: è parente stretta della anteriore
con tanto di eccentrico di regolazione dello "zero" e colorazione azzurra.

Team Magic G4 Test
Ed ecco il differenziale montato. La cellula posteriore è pronta per essere chiusa.


La terza puntata con l'impianto radio e il motore a Gennaio 
mentre a febbraio, neve permettendo, la prova in pista a fianco della Mugen MTX4


Una piccola nota sul prezzo: la G4 Evo costa 469,00 Euro, quindi con prezzi in linea con la concorrenza, soprattutto considerata la ricchezza del Kit. Ancora più conveniente il kit comprensivo di motore Picco e scarico che costa solo 559,00 Euro 

 StampaStampaEmail Invia ad un amicoOpinione Dai la tua opinionePreferiti Preferiti
 

Ora sei in: Rispondere
A Gennaio??
Da  [13.12.2005 18:28 - Alberto Bruzzi]
Addirittura dobbiamo aspettare Gennaio x vedere la parte finale dell'articolo??? NOOOOOOOOO non fatemi questo, per pietà, mi stavo appassionando :p
Suggerimenti
L'incompetenza si manifesta con l'uso di troppe parole.
- Ezra Pound -
Copyright 2005 © IT Information Technologies P.IVA 01550740383 - All rights reserved - Powered by IT - Information Technologies

Privacy Policy