Automodellismo.Net il portale degli automodellisti
 Home  Registrati  News  Forum  Download  Mappa 
Regolamenti La storia Dai lettori Off Road/Rally/Moto 
Automodellismo
 Automodellismo.net
 Risorse On Line
 L'automodellismo
 Interviste
 Editoriali
 La redazione
On Road a Scoppio
 Classic / Rigida
 Competizioni 1/10
 Competizioni 1/5
 Competizioni 1/8
 Modelli 1/10 Pista
 Modelli 1/5
 Modelli 1/8 Pista
L'angolo Tecnico
 I segreti delle miscele
 Il radiologo
 Dizionario Tecnico
 Carrozzerie
 Il gommista
 Il motorista
 Il telaista
Elettrico
 Slot
 1/12
 Off Road 1/10
 Mini 1/24 e Micro 1/18
 1/10 Touring 190mm
Newsletter

media/News4.gif 
Iscriviti alla nostra Newsletter Gratuita

News

    media/News5.gif   

Collaboratori
Automodellismo.net cerca collaboratori per completare la redazione; contattare la redazione
Login
 
 
 
  

 Password dimenticata?
Ora sei in: Regolamenti > AMSCI > F1 e F2, finte categorie di modelli
AMSCI
F1 e F2, finte categorie di modelli
Basta una carrozzeria non omologata o una marmitta non omologata per parlare di "categorie di modelli"? Sentiamo qualche voce...    
Categorie di Modelli
Intervistato\Domandacosa ne pensi della categorie di modelli con la differenza fra F1 e F2 solo per l’omologazione delle carrozzerie e delle marmitte?
Andrea PiraniNo comment
Walter Salemisinceramente questa distinzione non ho capito a che serve,non credo prorio sia per i costi,anche perchè uno si vede costretto a comprare diverse carrozzerie marmitte etc a seconda della gara dove deve partecipare e qui i costi salgono... secondo me tutti i piloti devono avere lo stesso regolamento con le stesse limitazioni etc...
Davide GallesiNon sono ben informato sui regolamenti, ma se le uniche differenze sono quelle ke tu mi hai citato beh allora è una enorme .... ehm ehm... mi sono censurato da solo
Emanuele Oberto Tarena (OB1)Banale, tanto per dire che ci sono ancora più categorie e che il settore non è in crisi di gestione, ma "ha idee nuove e brillanti"!
Andrea CristianiMi sembra una suddivisione inutile siccome, a mio avviso, nelle gare titolate si dovrebbero usare solo materiali omologati.

 StampaStampaEmail Invia ad un amicoOpinione Dai la tua opinionePreferiti Preferiti
 

Ora sei in: Rispondere
Per fortuna la gente viene ascoltata
Da  [07.02.2008 10:43 - Luigi Tognon]    
Una grandissima confusione, ma la loro risposta è questa: 
"sono stati i modellisti a richiederci tali modifiche." 
Pare che la loro banca dati sia talmente piena di richieste in tal senso che non potevano far a meno di accontentare i modellisti.
Luigi Tognon

Pensiero
Da  [07.02.2008 23:29 - Michele Dalla Piazza]    
Per me la suddivisione in junior, senior ed expert era corretta, solo che la gestione doveva essere meritocratica e privilegiare i campionati regionali e non sminuirli sino a farli addirittura sparire...
mi spiego meglio: per quanto riguarda la gestione delle categorie avrei utilizzato un sistema "calcistico" e cioè chi và forte và avanti e chi và piano retrocede 
es. primi 3 senior diventano expert, ultimi 3 expert diventano senior cosicchè da livellare e amalgamare meglio le categorie.
Per quanto riguarda i campionati invece un sistema che può funzionare sarebbe quello di rendere importanti i regionali. 
Il primo 70% dei piloti ha il diritto di accedre alla selezione per il campionato italiano ed i nomi dei piloti deve essere indicato dai delegati regionali. Questi piloti se vogliono, vanno a farsi le selezioni che per esempio possono essere la selezione nord, centro e sud in modo da ridurre le trasferte. 
Da queste selezioni escono i contendenti per il C. I. in prova unica in una pista sorteggiata. 
Questo secondo me farebbe si che con onore un pilota può dire "sono campione regionale (exp, sen o jun)" oppure "sono campione nord italia" oppure "sono campione italiano". 
Questo è il mio pensiero anche perchè qualcuno per spendere meno si potrebbe accontentare anche del campionato regionale solitamente svolto a pochi km da casa. 
Vi ringrazio per l'attenzione e vi auguro una splendida stagione modellistica. 
Michele Dalla Piazza

Concordo!
Da  [09.02.2008 09:01 - gandin stefano]    
Concordo con Dalla Piazza !!! 
è una bella idea questa... 
l'amsci la dovrebbe prendere in considerazione, magari x il prossimo anno... 
che dici Claudio? si potrebbe fare anche con i campionati uisp??!!
Stefano Gandin

Concordo
Da  [12.02.2008 13:47 - Luca Martellini]    
Anche io concordo con voi, ma secondo me toglierei il campionato di zona (nord, centro e sud)...
farei sempre le tre categorie Junior-Senior-Top, darei maggiore importanza ai Campionati Regionali e chi rientra nel 70% del C.R. si va a fare il C.I. 

Forse era una battuta?
Da  [13.02.2008 16:55 - Lollo]    
Secondo me è sensato quanto dividere alle Olimpiadi i 100 metri in due categorie: "cento metri verso Sud" e "cento metri verso nord". 
Lo potremmo proporre per Pechino. 
Oppure si potrebbe fare correre gli F1 in senso antiorario (classico) e gli F2 in senso orario. 
O magari fare correre contemporaneamente F1 in senso orario e F2 antiorario e chi sopravvive vince!
Forse quella dell'Amsci era una battuta.
Lollo

Campionato Italia
Da  [14.02.2008 11:43 - Gianluca Decina]    
Concordo con i ragazzi, in quanto penso che il Campionato Italiano debba tornare insieme al Regionale o Campionato di zona che sia delle competizioni importanti, non si può arrivare a fare un Campionato Italiano senza aver dimostrato qualcosa, in nessuno sport qualunque esso sia puoi correre con i Piloti Top se non hai vinto o dimostrato il tuo potenziale. 
Per me un idea buona sarebbe assegnare punteggi a tutte le gare non solo Zona,Italiani ma anche a Trofeo come Novarossi, Serpent, visto che sono da considerarsi GARA di Livello Internazionale, visto la sempre più presenza di Piloti EFRA presenti. 
Un saluto 
Gianluca Decina

Peccato!
Da  [15.02.2008 12:52 - Silvestro Guarino]    
Sono da poco entrato in questo favoloso mondo dell'RC, ed avevo pensato di iscrivermi quest'anno per fare il regionale, ma a mio malincuore vedo che hanno eliminato i regionali e per fare ora un campionato di zona (1) i costi (da me prefissati in cui andavo incontro in un regionale) si raddoppiano, per le lunghe trasferte e la non facile possibilità di almeno provare su piste molto lontane. 
Ridateci il regionale.
Silvestro Guarino

Sondaggio
E' possibile chiedere la sospensione tecnica dopo una prova radio?
NaN% 
NaN% 
NaN% 
Suggerimenti
Gli uomini non sospettano colpe che non commettono. 
- Samuel Johnson -
    Archivio
  1. www.Modellismo.it 
  2. Calendario Agonistico Elettrico 2006 
  3. Calendario Off Road e Rally 2006 
  4. Calendario Agonistico Pista 2006 
  5. Classifica Selezione Team Italia 1/8 2005 
  6. Campionato Regionale Emilia Romagna 
  7. Amsci Emilia: dimissioni di Marengo e... 
  8. Cosa cerchi? 
  9. Mondiali 2005 in Italia: deadline il 26 giugno! 
  10. Calendario On Road 2004 - Aggiornato al 18-8-2004 
  11. Amsci 2003 - Statistiche e bilanci 
  12. L'Amsci ha reso noto l'elenco dei piloti Expert 2004 
  13. Calendario AMSCI 2004 
  14. Elenco Carrozzerie Large Scale omologate EFRA  
  15. Copyright 2005 © IT Information Technologies P.IVA 01550740383 - All rights reserved - Powered by IT - Information Technologies

    Privacy Policy