Automodellismo.Net il portale degli automodellisti
 Home  Registrati  News  Forum  Download  Mappa 
Regolamenti La storia Dai lettori Off Road/Rally/Moto 
Ricerca
 
  
Automodellismo
 Automodellismo.net
 Risorse On Line
 L'automodellismo
 Interviste
 Editoriali
 La redazione
On Road a Scoppio
 Classic / Rigida
 Competizioni 1/10
 Competizioni 1/5
 Competizioni 1/8
 Modelli 1/10 Pista
 Modelli 1/5
 Modelli 1/8 Pista
L'angolo Tecnico
 I segreti delle miscele
 Il radiologo
 Dizionario Tecnico
 Carrozzerie
 Il gommista
 Il motorista
 Il telaista
Elettrico
 Slot
 1/12
 Off Road 1/10
 Mini 1/24 e Micro 1/18
 1/10 Touring 190mm
Newsletter

media/News4.gif 
Iscriviti alla nostra Newsletter Gratuita

News

    media/News5.gif   

Collaboratori
Automodellismo.net cerca collaboratori per completare la redazione; contattare la redazione
Login
 
 
 
  

 Password dimenticata?
Ora sei in: Automodellismo > Automodellismo.net > Ranking EFRA 1/8 Pista 2008
Automodellismo.net
Ranking EFRA 1/8 Pista 2008
Collari, Ielasi, Fantini e Cristiani in cima al ranking. nei primi 15 solo Green, Pietsch, Bertin, Salven e Vuga non sono "azzurri". Fra i top 30 ben 15 italiani: Salemi, Balestri, Pirani, Picco, Domanin, Solaroli, Vanni, Romagnoli, Tironi, Puccinelli e Marrone. Eccezzionale anche Nicola Smaldone, 32°!
Ranking EFRA 1/8 Pista 2008
PosPilotaNazionePunti
1Lamberto CollariItalia1433,0
2Daniele IelasiItalia1196,5
3Massimo FantiniItalia1135,0
4Andrea CristianiItalia1078,0
5Mark GreenGr. Bretagna1002,0
6Robert PietschGermania945,0
7Walter SalemiItalia921,0
8Adrien BertinLussemburgo911,0
9Michael SalvenGermania867,5
10Dario BalestriItalia814,0
11Jernej VugaSlovenia792,5
12Andrea PiraniItalia784,0
13Alberto PiccoItalia738,0
14Fabio DomaninItalia734,0
15Stefano SolaroliItalia718,5
16Rick VrielinckOlanda664,5
17Marco VanniItalia653,5
18Michele RomagnoliItalia619,5
19Steven CuypersBelgio583,0
20Francesco TironiItalia539,0
21Oscar CabezasSpagna501,0
22Robin D'HondtBelgio489,0
23Carlos Peracho HerasSpagna463,5
24Patrick SchaeferGermania444,0
25Bruno CoelhoPortogallo440,0
26Stefano PuccinelliItalia402,0
27Nicola MarroneItalia378,5
28Eric DankelGermania362,5
29Marco MuellerAustria355,5
30Stefan HanauerGermania353,5
Altri Italiani:
32Nicola SmaldoneItalia
53Mattia RinaldiItalia
54Domenico CalceItalia
95Domenico SpagnoloItalia
137Giordano AgostinelliItalia
141Victor CoggiolaItalia

 StampaStampaEmail Invia ad un amicoOpinione Dai la tua opinionePreferiti Preferiti
 

Ora sei in: Rispondere
Grandi italiani
Da  [30.10.2008 10:04 - AlbertOne]
Grandissimi i nostri piloti, ma lancio una provocazione: 
forse nel resto del Mondo la 1/8 Pista è ormai una categoria "minore" rispetto a 1/10, off road, elettrico...; 
magari è anche per la mancanza di impegno di altre nazioni che primeggiamo... 
Ciao 
AlbertOne

1/10
Da  [30.10.2008 17:46 - Mario Spiniello]
Si sa qualcosa del ranking 1/10?
Classe regina
Da  [31.10.2008 11:14 - Pafundi Alessandro]
Non credo che la 1/8 pista sia la cateoria minore, anzi è considerata la classe regina ed indubbiamente la più veloce e difficile in assoluto. 
Se guardi i vincitori dei mondiali 1/10 finora disputati sono tutti piloti che abitualmente corrono nella 1/8.
Alessandro Pafundi

Categoria regina?
Da  [03.11.2008 10:35 - AlbertOne]
Se guardiamo le riviste americane, la 1/8 è tutt'alro che la classe regina!
E per gli asiatici la situazione non cambia.
Le categorie "regine" sono quelle che fanno muovere il denaro, a partire dall'elettrico.
Ma anche arrivando alle mie amate "scoppio", un Off Road vale 20 volte l'On Road e la 1/10 surclassa la 1/8.
Basta vedere anche il numero di produttori impegnati nelle varie classi.
La 1/8 pista è una categoria "vecchia" e sorpassata, che sopravvive sopratutto nella vecchia Europa.
Senza nulla togliere ai nostri super Pollicioni che vincerebbero ovunque
Ciao
AlbertOne

1/8 pista da sempre regina
Da  [03.11.2008 18:59 - Marco Vanni]
perche' non vieni in pista e ci fai vedere quanto vali,visto che dietro una tastiera e uno schermo pare vai molto forteeeee. 
ciao 
MARCO VANNI

1/8
Da  [03.11.2008 21:12 - kerso]
Rispondo con provocazione:
forse molti abbandonano la 1/8 pista perche' è molto difficile arrivare al top? 
Non che sia facile con 1/10 o buggy... ma è come paragonare la F1 con rally oppure granturismo...
direi che l'esempio regge!
(anche a livello costi) 

Qualità
Da  [04.11.2008 11:00 - Anonimo]
Qui non si parla di quantità, ma di qualità. 
La 1/8 è sicuramente la più difficile e prestigiosa. 
La gig nicco vende più modelli della di molte marche di automodelli da competizione

Ciao mitico Marco
Da  [04.11.2008 18:40 - Mirko Salemi]
Ciao Marco,
dimmi dove e quando e ti faccio vedere io come vado forte visto che ormai mio fratello lo metto sempre dietro. 
Ciao 
sei uno dei miei miti.....
Mirko Salemi

Se molti le sapessero guidare/preparare
Da  [05.11.2008 10:57 - Luigi Tognon]
Certamente la classe 1/8 pista non è la più facile; si evince che solo pochi (gli Italiani nel Mondo sono da sempre i migliori) la sanno portare ai massimi livelli, (come guida/meccanica)quindi due sono le cose o continui, o smetti; oppure corri con tutto il resto, altrimenti non sei quel pilota (preciso/cinico/spietato)che dovresti o vorresti essere. 
Praticare altre discipline dove i decimi contano poco o quasi, direi che diventa più un gioco, dove la gente si diverte e non deve dimostrare quella grandissima precisione di guida richiesta dalla classe Regina. 
Aggiungo anche, che, per preparare un modello da pista, non è cosa facile, anzi, direi che è molto difficile. 
A volte per guadagnare quel decimo al giro devi lavorare sul modello per ore. 
Un grazie (se ho scritto questo) lo devo dire anche a Stefano Solaroli che tante cose mi ha insegnato ed è per questo che definisco tutt'ora che la classe regina è e rimarrà sempre 1/8 pista. 
Luigi TOGNON 

Grazie
Da  [08.11.2008 00:16 - Stefano Solaroli]
Grazie Gigi ! sono commosso ! un caffe pagato alla prossima gara.
Pagine piu' visitate
 Automodellismo.net
 Modelli 1/10 Pista
 Competizioni 1/8
 La storia On Road
 Competizioni 1/10
Suggerimenti
Per informazioni contatta la redazione
Copyright 2005 © IT Information Technologies P.IVA 01550740383 - All rights reserved - Powered by IT - Information Technologies

Privacy Policy