Automodellismo.Net il portale degli automodellisti
 Home  Registrati  News  Forum  Download  Mappa 
Regolamenti La storia Dai lettori Off Road/Rally/Moto 
Ricerca
 
  
Automodellismo
 Automodellismo.net
 Risorse On Line
 L'automodellismo
 Interviste
 Editoriali
 La redazione
On Road a Scoppio
 Classic / Rigida
 Competizioni 1/10
 Competizioni 1/5
 Competizioni 1/8
 Modelli 1/10 Pista
 Modelli 1/5
 Modelli 1/8 Pista
L'angolo Tecnico
 I segreti delle miscele
 Il radiologo
 Dizionario Tecnico
 Carrozzerie
 Il gommista
 Il motorista
 Il telaista
Elettrico
 Slot
 1/12
 Off Road 1/10
 Mini 1/24 e Micro 1/18
 1/10 Touring 190mm
Newsletter

media/News4.gif 
Iscriviti alla nostra Newsletter Gratuita

News

    media/News5.gif   

Collaboratori
Automodellismo.net cerca collaboratori per completare la redazione; contattare la redazione
Login
 
 
 
  

 Password dimenticata?
Ora sei in: Automodellismo > Automodellismo.net > Il team PadovaUno è Campione Italiano Endurance
Automodellismo.net
Il team PadovaUno è Campione Italiano Endurance
La 12 Ore di Fiorano incorona Zugno, Strukul, Bellon, Cavanis e Furlani come Campioni Italiani Endurance 2008 con il Prototipo di Zugno spinto da un motore MaxPower. Titolo sudatissimo dopo oltre 2000 giri sulla pista di Fiorano. Secondo il team Mantua (Intrepid/OPS) che batte in volata il Team Fiorano (Motonica/MaxPower). Grande gara anche del Team COEL (Mantua/MaxPower), alla fine 4°.
12 Ore di Fiorano- Campionato Italiano Endurance 2008 Open
PosTeamModelloMotoreGommeMiscelaCarrozzeriaZonaGiriOreMinSecGiro Medio
 1  PadovaUno TeamPrototipoMaxpowerEnnetiMantuaLolaPadova205512011.94621,028
 2  Mantua TeamMantua IntrepidOPSSpeedwayMantuaMantuaMantova201212012.26121,477
 3  Fiorano TeamMotonica P8 ClassicMaxpowerEnnetiRunner TimeZytek FioranoFiorano1990115011.28721,413
 4  Coel ModellismoMantua IntrepidMaxpowerSpeedwayRunner TimeZytek FioranoModena19311201.06122,372
 5  Team MotonicaMotonica P8 ClassicNovarossiPMTRunner TimeZytek FioranoTorino190912011.56922,636
 6  DXF CompetitionDXF CompetitionR&BMatrixMeccamoLola CentralFrancia18031206.96023,964
 7  BRX4 Racing TeamBRX4 Red BallNovarossiUFRAMeccamoPorsche 962Francia17101209.40525,269
 8  Team PetrilloMantua SuperAvantSirioSpeedwayJetsLolaPavia15601205.52027,696
 9  Intrepid TeamMantua IntrepidOPSSpeedwayMantuaLola CentralValenza142912014.80930,241
 10  BRK TeamMotonica P8 ClassicSPM VegaMatrixSPMMotonicaTorino1336115933.28232,315
 11  Racing MinicarMantua IntrepidMaxpowerSpeedwayRunner TimeZytek FioranoFiorano12371201.89734,925
 12  A-Team WRC  WRCPiccoSpeedwayMantuaLola CentralVicenza60951010.81130,560


Endurance_12_Ore_Fiorano_Podio
Il podio affollatissimo: al centro il Team PadovaUno (1°), a sinistra il Team Mantua (2°) e a Destra il Team Fiorano (3°)


Endurance_12_Ore_Fiorano_Prototipo_Zugno_1_Class
Il prototipo vincente di Zugno alla fine della cavalcata di 12 ore!
Molto sporco, ma praticamente indenne!

Endurance_12_Ore_Fiorano_Mantua_ Intrepid_2_Class
La Mantua Intrepid del team ufficiale Mantua, ottima seconda classificata!

Endurance_12_Ore_Fiorano_Motonica_Classic_3_Class
La Motonica By Tacconi del Team Fiorano, velocissima e 3° al traguardo.
Si è ritirata a 10 minuti dal trmine con il differenziale KO

 StampaStampaEmail Invia ad un amicoOpinione Dai la tua opinionePreferiti Preferiti
 

Ora sei in: Rispondere
Team Fiorano
Da  [21.07.2008 13:02 - Luigi TOGNON]
Beh dai, fare il meccanico (Team Fiorano) per dodici ora di fila, non è stata certamente una passeggiata. 
Certamente, una gara di durata non è una classica di trenta minuti, sia per le risorse umane, che per i materiali pesantemente sottoposti a stress non indifferenti. 
Il motore MAX POWER, ha dimostrato per dodici ore di fila di non battere ciglio, le gomme ENNETI, non ne volevano sapere di consumarsi, cambio dopo ogni ora e tre quarti (grazie Valerio & co) La Motonica, curata da Roberto TACCONI è stata eccezionale. 
Un po meno la nostra esperienza (l'anno prossimo si farà meglio) cmq arrivare terzi al nostro esordio non è poi così male. 
Un vero peccato, a dieci minuti dalla fine, quando eravamo comodamente secondi, il differenziale posteriore ci ha abbandonati, anche a fronte di uno stress eccezionale dovuto al tentativo di recuperare giri sul primo. 
Il vecchio detto: "vai più piano per andare più forte" in endurance paga alla grande. 
Grazie a tutti. 
Luigi TOGNON 

Grande gara
Da  [21.07.2008 13:56 - AlbertOne]
Queste sono le gare per modellisti veri!!! 
Qui si vedono i piloti con gli attributi e le macchine affidabili. 
Qui i motori valgono non solo per la potenza, ma per i giri di pista che riescono a fare! 
Grande Zugno e grande Massimo Fantini che fa motori veloci e indistruttibili (3 nei primi 4 posti!!!!). 
Occorre denominarli "Max Long Power"!

Differenziale motonica
Da  [22.07.2008 08:05 - Matteo Rinaldi]
Una curiosita': il differenziale posteriore era quello di serie a sfere?
Matteo Rinaldi

Differenziale
Da  [24.07.2008 09:52 - Luigi TOGNON]
Allora, la nostra non aveva il diff. a sfere ma uno a ingranaggi a sei satelliti. 
L'unica differenza, è che nel tempo, il diff a ingranaggi è più costante di quello a sfere.
Luigi TOGNON 

Pagine piu' visitate
 Automodellismo.net
 Modelli 1/10 Pista
 Competizioni 1/8
 La storia On Road
 Competizioni 1/10
Suggerimenti
Bisogna ascoltare molto e parlare poco per governare bene. 
- Armand-Jean du Plessis Richelieu -
Copyright 2005 © IT Information Technologies P.IVA 01550740383 - All rights reserved - Powered by IT - Information Technologies

Privacy Policy