Automodellismo.Net il portale degli automodellisti
 Home  Registrati  News  Forum  Download  Mappa 
Regolamenti La storia Dai lettori Off Road/Rally/Moto 
Automodellismo
 Automodellismo.net
 Risorse On Line
 L'automodellismo
 Interviste
 Editoriali
 La redazione
On Road a Scoppio
 Classic / Rigida
 Competizioni 1/10
 Competizioni 1/5
 Competizioni 1/8
 Modelli 1/10 Pista
 Modelli 1/5
 Modelli 1/8 Pista
L'angolo Tecnico
 I segreti delle miscele
 Il radiologo
 Dizionario Tecnico
 Carrozzerie
 Il gommista
 Il motorista
 Il telaista
Elettrico
 Slot
 1/12
 Off Road 1/10
 Mini 1/24 e Micro 1/18
 1/10 Touring 190mm
Newsletter

media/News4.gif 
Iscriviti alla nostra Newsletter Gratuita

News

    media/News5.gif   

Collaboratori
Automodellismo.net cerca collaboratori per completare la redazione; contattare la redazione
Login
 
 
 
  

 Password dimenticata?
Ora sei in: On Road a Scoppio > Classic / Rigida > Chiarimenti regolamenti Classic
Classic / Rigida
Chiarimenti regolamenti Classic
AMSCI e UISP pubblicano un chiarimento "unificato" per le Classic 2WD.

Chiarimento 1: Al retrotreno è ammesso l’uso di un “tirante” superiore per la regolazione della campanatura e della carreggiata (Stile Gloria 46 o Tecnoflex - vedere foto sotto)






Chiarimento 2: La struttura complessiva del retrotreno deve essere il più possibile “rigida” e indeformabile durante l’uso. Sono ammesse tutte le regolazioni, ma una volta “regolato”, il retrotreno non deve poter variare le geometrie durante l’uso a causa di flessioni o giochi sotto carico.


I due chiarimenti vanno presi nel loro insieme, quindi non importa la "forma" (chiarimento 1), ma la "sostanza" (chiarimento 2); in pratica il tirante come principio NON è vietato, purchè il complesso assicuri una rigidità tale da non consentire di "variare le geometrie durante l’uso a causa di flessioni o giochi sotto carico".

 StampaStampaEmail Invia ad un amicoOpinione Dai la tua opinionePreferiti Preferiti
 

Ora sei in: Rispondere
Commento a regolamento rigida
Da  [24.09.2009 12:01 - Luca]
Buongiorno a tutti, 
ho letto questa precisazione sul regolamento rigida 2wd classic a proposito di flessioni sul telaio. 
Mi sembra giusto e con l'aiuto del delegati (amsci e uisp) e delle case costruttrici, scrivere un regolamento dettagliato e preciso e che non porti a interpretazioni diverse. 
Per quanto riguarda il caso della flessione, sono d'accordo, pero' bisogna necessariamente indicare quanto sia il carico (la forza in kg o N) per qui il modello puo' superare il test "di flessione".
Con questo parametro si puo' controllare se' i modelli rispettano il regolamento. 
La mia e' solo un commento e penso che con l'aiuto di tutti possiamo fare un buon regolamento per questa categoria che deve essere rilanciata e non essere la ruota di scorta nelle gare . 
Un saluto a tutti. 
Luac Franceschini da lucca

Suggerimenti
L'incompetenza si manifesta con l'uso di troppe parole.
- Ezra Pound -
Copyright 2005 © IT Information Technologies P.IVA 01550740383 - All rights reserved - Powered by IT - Information Technologies

Privacy Policy